MU.S.A. 2016 - La metamorfosi

Video

MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
Comune:
Gallarate
Indirizzo:
Via Stragliati, 1
Cap:
21013
Provincia:
Varese
Regione:
Lombardia

Descrizione

MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
MU.S.A. 2016 Filo di Perle METAMORFOSI 6
MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
MU.S.A. 2016 Filo di Perle METAMORFOSI 2
MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
MU.S.A. 2016 Filo di Perle METAMORFOSI 4
MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
MU.S.A. 2016 Filo di Perle METAMORFOSI 3
MU.S.A. 2016 - La metamorfosi
Questo murale è stato il primo frutto del progetto MU.S.A., un piano triennale, parte del più esteso Filo di Perle, organizzato e gestito dalla Cooperativa Sociale NATURart, che, nell’ambito di questo progetto, ha riunito varie progettazioni rivolte ad adolescenti e giovani. Una ventina di ragazzi, con l’aiuto degli artisti Francesco Vicari e Cristian Sonda, ha, dopo una prima fase di ideazione, realizzato nel mese di ottobre 2016 il murale, avente con come tema “La Metamorfosi”.

Il disegno eseguito si sviluppa in una sequenza di immagini in cui un figurativo umano muta nel figurativo di un insetto; simbolicamente si vuole rappresentare così chi si è e cosa si rischia di diventare agli occhi della comunità.

Per aumentare la potenza comunicativa del disegno è stato utilizzato sullo sfondo il simbolo del "dislike”, il pollice verso il basso, come simbolo della disapprovazione della comunità. Rappresenta ciò che gli altri considerano negativamente e che, inevitabilmente, condiziona ogni individuo; un volano del mutamento interiore ed esteriore. 

L'intenzione non è quella di dare un'accezione negativa al mutamento e alla trasformazione, ma di evidenziare un monito importante rispetto al rischio di influenze pericolose in un’età di importanti cambiamenti come può essere l’adolescenza.

Il murale si trova sul muro esterno del CFP di Gallarate: locazione per nulla casuale. I temi del murale sono infatti riferiti particolarmente ai giovani, essendo anche giovani coloro che lo hanno ideato e realizzato; così, il muro di cinta di una scuola unisce a ciò la possibilità di fruizione da parte delle persone che non frequentano l’Istituto.

In occasione di questo progetto, il CFP ha coinvolto le sue classi seconde delle sezioni Orafo ed Accoglienza in progetti didattici e lavori riguardanti l’opera di Kafka da cui il murale prende ispirazione.

Dettagli

ACCESSO SENZA BARRIERE:
Si

Tags